Su Strada in Leasing le Premacy Hydrogen RE Hybrid

Anche la prossima MX-5 sarà più efficiente nei consumi

Grazie ad una serie di accordi tra le autorità di governo della città di Hiroshima e Mazda Motor Corporation, sono state messe a disposizione del dipartimento dei trasporti del distretto di Chugoku le Mazda Premacy Hydrogen RE Hybrid.

Le vetture a idrogeno saranno concesse tramite un leasing entro l'anno: si tratta di un ibrido serie, con un motore rotativo a idrogeno e uno elettrico. L'energia elettrica è ricavata dal motore rotativo, una tradizione che Mazda non ha mai abbandonato, permettendo un'autonomia di circa 200 km, il doppio della capacità del precedente modello, la RX-8 Hydrogen RE. Le prestazioni sono inoltre migliorate del 40% e si attestano sui 110kW.

Se non ci fosse disponibilità di idrogeno la vettura può essere alimentata a benzina, e gli interni sono fatti da materiali biotech di orgine vegetale.

Grandi novità in chiave green anche per la sportiva del marchio, la nuova MX-5: il nuovo modello previsto per il 2012 avrà motori più efficienti, un cambio più leggero, e l'electric power steering, lo sterzo gestito da un motore elettrico anziché un sistema idraulico.

Tags: idrogeno , motore elettrico , zero emissioni , auto ibrida , benzina , efficienza energetica , ibrido , Giappone , leasing

Autore: Giuseppe Gandolfi

 

Segnala l'articolo:                         

Giudica l'articolo:

Lascia un commento

Aggiungi il commento